ECCO I PRIMI CLASSIFICATI A ONEMOREPACK 2015

Si è tenuta giovedì sera la cerimonia di premiazione di OneMorePack, concorso nazionale di Creative Packaging Design ideato e diretto Grafica Metelliana. nella cornice suggestiva e dall’alto valore storico del Complesso Borbonico del Fusaro di Bacoli (NA), sono stati premiati i migliori imballaggi realizzati per il mercato italiano e internazionale da designer e agenzie di comunicazione. Coinvolti quest’anno anche gli studenti di design, con l’intento di intercettare i giovani talenti in formazione, che hanno progettato un sistema di packaging per 3 formati di pasta.

La serata partenopea dedicata al packaging e alla creatività ha visto la partecipazione dei professionisti di tutta Italia e ha visto sul palco, tra gli altri, Lola Toscani (esperta di marketing e comunicazione che nel suo intervento ha puntato l’attenzione al rapporto tra committente e creativo), Emily Louise Simonis (designer e packaging consultant, che ha interloquito con i presenti sui dettagli che fanno la differenza nella configurazione degli imballaggi) e Margherita Foglia (Export Manager di Pastificio dei Campi, che ha illustrato il caso aziendale del premiato pastificio di Gragnano).


NELLA PHOTOGALLERY SU FLICKR LE FOTO DELLA SERATA: 
www.flickr.com/photos/125732114@N02/sets/72157654655014765/page1  

I PROFESSIONISTI PREMIATI:

-         Baldessari&Baldessari (Milano),
vincitore della categoria Food&Beverage, con la Scatola Pralina Exquisita.

·         Max Coppeta (Caserta), vincitore della categoria Esthetics, con il pack Arles 1955.

·         Tech Team (Roma), vincitore della categoria Various e della menzione Miglior Innovazione, con il progetto Light&glow.

·         Gian Piero Giovannini di Urge Design (Bologna), a cui va la menzione Miglior Sostenibilità, con il packaging Vasi Comunicanti.

·         Mimicoco Design (Treviso), vincitore della categoria Visual e della menzione Miglior Comunicazione, con il displayer Tre Teste Deseye.

·         Francesco Galiero di OhOh Design (Napoli), vincitore della categoria Label, con l’etichetta Show me your soul.

·         Autore (Benevento), vincitore della categoria Shopping bag, con le shopper Autore.

·         Packaging in Italy (Parma), vincitore della menzione Miglior Funzionalità, con la Shopper Antico Chiostro di Saronno.

STUDENTI:
Primo posto per Kristina Nikaj, studentessa del NID (Nuovo Istituto di Design) di Perugia. Si aggiudica uno stage retribuito presso un’agenzia di comunicazione della durata di tre mesi.

Secondo posto per Erica Boccardi, Studentessa del Comics di Pescara.

ESCLUSIONE TERZA CLASSIFICATA NELLA SEZIONE “STUDENTS” :

In seguito alla segnalazione pervenutaci in data 15 giugno 2015 sulla bacheca Facebook dell’evento OneMorePack 2015 (che evidenziava il seguente link: http://lovelypackage.com/student-work-bryan-ku/) e in relazione al parere tecnico dell’art director Marco Fiorillo, responsabile tecnico del Premio,circa la “non originalità” del progettio di foodpackaging iscritto alla competizione “Students” e presentato da Alessandra Cafini,
siamo costretti, considerata l’evidente somiglianza al progetto datato 2012 e il basso grado di differenziazione, a disporre l’esclusione del progetto in gara, ad invalidare l’assegnazione del terzo posto e richiedere la restituzione della targa e del premio consistente in un Ipad Mini Apple.

 

Patrocinato da Aiap, Unicom, Assografici e Confindustria Campania, OneMorePack vede quest’anno tra i partner tecnici Fedrigoni, Macchingraf, Bobst, Luxoro, Tremil, Hotel Cetus e tra i media partner Mercurio3D, Converter, Promotion Magazine, Uomini&Donne della Comunicazione, Print Buyer.